Laura Pennesi


Laura PennesiDiplomata in Viola e laureata in Musica da Camera.

E’ fondatrice, insieme a Cinzia Pennesi, e Prima Viola dell’Orchestra da camera Accademia della Libellula con la quale ha tenuto concerti in prestigiosi Festival (Festival di Ravello, Festival Barocco di Viterbo, Beethoven Festival, Amici della Musica, Terra di Teatri, ecc.) suonando insieme ad importanti solisti come F.Di Rosa, F.Meloni, F.De Angelis, M.Marin.

Svolge attività concertistica in Duo con la pianista Cinzia Pennesi con la quale nel luglio 2003 ha rappresentato l’Italia a San Pietroburgo al Festival dell’Amicizia in occasione del III centenario della Fondazione della città ed ha tenuto numerosi concerti per importanti Associazioni Concertistiche; ha inoltre eseguito le musiche per lo spettacolo Teatrale “Il Funerale del Poeta” per la Regia di N. Bruschetta per il Terra di Teatri Festival svolto a Potenza Picena (Villa Bonaccorsi) e replicato a Messina, Palermo (Villa Bonagia) e Roma (Teatro Furio Camillo).

Ha suonato con il gruppo di ricerca “Senza Parole” (viola, pianoforte, voce e percussioni) nell’Opera Cinematografica da Camera “Il Fantasma dell’Opera” per il Premio Cinematografico Castello di Precicchie, nell’Opera Cinematografica “Sinfonia Visiva” di C.Pennesi commissionata da MacerataOpera e replicata insieme a “Petite Suite Visuelle” di R.Vacca al Maggio dei Monumenti a Castel dell’Ovo (Napoli).

Nel gennaio 2009 ha suonato con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI presso l’Auditorium “A. Toscanini” di Torino concerto trasmesso in diretta su RADIO 3.
Nel marzo 2008 ha effettuato una tournée con l’Orchestra dell’Accademia del Teatro Alla Scala negli Emirati Arabi (Al Jahili Fort–Auditorium Abu Dhabi) in occasione dell’8Th Al Ain Classical Music Festival.

Nel gennaio 2007 con l’Orchestra Accademia della Libellula partecipa a “Tutte donne tranne me”, spettacolo musicale in quattro serate condotto da Massimo Ranieri e trasmesso in diretta nazionale da RAIUNO.

Nell’aprile 2007 è stata invitata, insieme al soprano Cecilia Marinelli e all’organista Sauro Argalia, a tenere il concerto di inaugurazione del restaurato organo della chiesa di St.Peter a Gerusalemme.

E’ stata Prima Viola dell’Orchestra G. Spontini con la quale ha suonato da solista, inciso due CD e partecipato alla III Cumbre Mundial del Tango che si e’ svolta a Montevideo in Uruguay.

Nel 1998 ha suonato da solista in Germania (Essen e Solingen) su invito dell’”Ohligser Kammerorchester 1860″ e nel 1999 a Malta in concerti organizzati dal Ministero della Cultura.

E’ stata Concertino delle Viole nell’Orchestra Sinfonica di Madeira (Portogallo), ruolo che ha ricoperto per l’intero 2001; nello stesso periodo ha fatto anche parte della “Madeira Camerata”.

Dal 1996 al 1998 ha suonato con il bandoneonista Hector Ulises Passarella nell’Ottetto Strumentale con il quale ha registrato un CD, tenuto concerti in Italia ed all’Estero e registrato per RAI-International.

Collabora con I Solisti Aquilani, l’Orchestra Filarmonica Marchigiana; ha collaborato con il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, con l’Orchestra Internazionale d’Italia, l’Orchestra Sinfonica delle Marche, I Solisti di Perugia, l’Orchestra Regionale del Molise, l’Orchestra da Camera “Sinphonia Perusina”, la Camerata del Titano, ecc…

Nel 1997 ha fondato il Gruppo Violinistico “Moto Perpetuo” presso la scuola Magistrale di Tolentino formato dai migliori allievi con cui ha tenuto concerti e svolto un viaggio a Marbella (Spagna) dove il Gruppo si è esibito.

Nell’anno 2000-2001 ha insegnato Violino presso il Conservatorio di Funchal (Portogallo).

E’ stata ideatrice e insegnante di un Laboratorio Miniviolinistico Estivo organizzato dal Comune di Pergola negli anni 2004 e 2005.

E’ Direttore Artistico (insieme a Sauro Argalia) e docente di Violino, Viola e Coro presso l’Associazione Unìsono di Porto Sant’Elpidio.

Ha diretto dal 2010 al 2012 il “Piccolo Coro Cromatico” che si è esibito in concerti vari e manifestazioni nella città di Porto Sant’Elpidio e nella provincia Fermana.

Nell’ottobre del 2012 fonda il Coro Unìsono, che si esibisce per la prima volta il 26 dicembre 2012 al Teatro delle Api di Porto Sant’Elpidio in occasione del Concerto per il decennale dalla fondazione della Corale Polifonica “Città di Porto Sant’Elpidio” ed ha partecipato lo scorso 27 aprile alla XIV Rassegna Regionale per Coro di Voci Bianche tenutasi a Porto Sant’Elpidio.